awstats
Written by Mottola Michele - Italy - Reggio Emilia   
Tuesday, 25 May 2010 14:25
Last Updated on Tuesday, 27 September 2011 18:34
AddThis Social Bookmark Button

Per chi si occupa di seo o gestisce un server e vuol fornire un servizio di statistiche di accesso al proprio sito web, tra i vari sistemi esistenti c'è Awstats.

Awstats è scritto in perl ed è un programma che trasforma i file di log generati ad esempio da un server web come Apache in statistiche dettagliate di accesso.

In realtà awstats non si limita a generare statistiche per un web server, ma genera statistiche anche per un server mail, un server ftp...

Soffermandoci su un server web come apache, il principio di funzionamento di awstats è di analizzare ogni singola riga del file di log generato dal web server ed estrarre le informazioni contenute in questa riga per generare le statistiche.

Difatti ogni singola riga generata da apache è fatta di un insieme di campi, come la data, l'ora di accesso, l'indirizzo ip, il browser utilizzato, il sistema operativo, le pagine richieste ed altre informazioni (forse) di importanza minore.

Tutte informazioni utili per analizzare come si comporta un sito web da un punto di vista di visite.

L'estrazione di queste informazioni è fatta utilizzando le espressioni regolari, cosa che il perl sa fare molto bene di suo. Infatti il file di log non è altro che un file di testo e il perl è un ottimo linguaggio adatto ad analizzare file di testo.

La configurazione di awstats si concentra principalmente sul file di configurazione del singolo sito web. Il formato di questo file è del tipo: awstats.mysite.conf.

E' in questo file che sono inserite le informazioni che dicono ad awstats quale file di log deve analizzare, dove deve depositare le statistiche che genera, il nome del dominio del sito web ed altre informazioni secondarie come ad esempio l'ip da escludere dalle statistiche, etc..

Da quanto detto emerge che l'operazione principale da compiere è quella di far sapere ad awstats quale file di log deve analizzare per un certo dominio.

Se ad esempio il mio dominio è mysite.com, allora occorre dire ad awstats il path del file di log da analizzare e che sarà del tipo:

LogFile='/path/www.mysite.access.log'


file che viene generato inserendo una direttiva nel virtual host del dominio che si sta considerando e, che nel caso di apache, è qualcosa del tipo:

<VirtualHost ....>
.....

CustomLog /path_log_apache/www.mysite.com.access.log combined

...
</VirtualHost>

Dopo aver impostato correttamente il file conf del nostro sito web, non resta che generare le statistiche eseguendo lo script perl awstats.pl e passandogli il nome del dominio. Per far questo in genere è sufficiente lanciare un comando del tipo:

/path_awstats/awstats.pl -config=mysite.com -update


A questo punto awstats sa quale file di log dovrà analizzare, sa dove dovrà mettere le stastiche che generà e che saranno utili al nostro browser quando andremo a visualizzarle.

Difatti per guardare le statiche dovremmo puntare il browser su un url fatto cosi:

http://www.mysite.com/path_awstats/awstats.pl?config=www.mysite.com.


Naturalmente certe operazioni, di lanciare il comando che genererà le statistiche, non vengono fatte manualmente ma ci si appoggia al crontab, al quale gli si dà in pasto uno script da farglielo eseguire ogni intervallo di tempo che ci è comodo.

Bisogna però fare attenzione al logrotate, ovvero alla rotazione dei file di log di apache, altrimenti si perderanno delle informazioni. Difatti ogni tot viene eseguita la rotazione dei file di log di apache, nel senso che ad un certo punto il file corrente viene compresso a archiviato. Per questo occorre dire ad awstats che deve effettuare l'aggiornamento delle statistiche (in automatico) prima che ci sia la rotazione dei log.

Bene, con questo concludo questa piccola introduzioni ad awstats, che ovviamente non è completa e non sono stati analizzati tanti altri aspetti di questo strumento analizzatore dei file di log.





 

Comments  

 
#6 reseller hosting 2019-04-30 00:44
I'm not sure where you are getting your information, but good topic.
I needs to spend some time learning much more or
understanding more. Thanks for excellent info I was looking for this information for my mission.

Feel free to surf to my website - reseller hosting: http://bbs.saforever.com/home.php?mod=space&uid=963534&do=profile
 
 
#5 webhosting 2019-04-14 11:01
I love reading an article that will make men and
women think. Also, thank you for permitting me to comment!
 
 
#4 Mottola Michele - Italy - Reggio Emilia 2015-10-04 05:33
thank you
 
 
#3 http://www. 2015-10-04 00:54
Hello to every one, it's genuinely a fastidious for me to
visit this web site, it consists of useful Information.
 
 
#2 Mottola Michele - Italy - Reggio Emilia 2015-06-24 11:09
thank you
 
 
#1 hosting Site 2015-06-24 10:56
Howdy! Someone in my Facebook group shared this site with us
so I came to take a look. I'm defiitely enjoying the information. I'm bookmarking and will
be tweeting this to my followers! Outstanding blog and brilliant style and design.
 

Add comment

Security code
Refresh